La Comunità Europea (EU) mette a disposizione delle PMI una serie di strumenti agevolativi all’interno dl piano Horizon 2014-2020. E’ il nuovo programma di finanziamento dell'UE per la Ricerca e l'Innovazione con un budget 80 miliardi di euro. All’interno di questo piano c’è lo strumento SME che premia le “idee” che hanno potenzialità REALI e DIMOSTRABILI di business e si dispiega in 3 fasi :
1: valutazione della concezione e della fattibilità. Finanziamenti (importo fisso di 50 mila euro) per esaminare la fattibilità scientifica o tecnica e il potenziale commerciale di una nuova idea;
2: ricerca e lo sviluppo beneficeranno di un sostegno - per i progetti di media grandezza, da 1 a 3 milioni di euro - incentrato in particolare sulle attività di dimostrazione;
3: commercializzazione. Questa fase non prevede finanziamenti diretti ma mira a facilitare l'accesso al capitale privato e ad ambienti propizi all'innovazione.
E’ molto competitivo con una “mortalità” pari al 90% delle domande presentate.

Engineering Team Srl offre i propri servizi per tutte le attività di preparazione e presentazione delle domande in ragione ai bandi dell'argomento.

SME INSTRUMENTS

Paese: Comunità Europea (EU)  Nazioni:  Tutte
Domande  dal:  2015  Termine presentazione  4 call annue

Fondo perdutoLo SME Instrument si rivolge a tutti i tipi di PMI innovative che mostrano una forte ambizione a svilupparsi, crescere ed internazionalizzarsi. Esso fornisce il supporto che copre l’intero ciclo di innovazione organizzato in tre fasi completato da un servizio di tutoraggio e servizio di coaching.

Per la Commissione Europea è innovativa una IDEA in grado di rispondere a bisogni di una diffusa platea di consumatori e per questo capace di creare business vero ed occupazione

SME instrument phase 1 – proof of concept: Sviluppare uno Studio di fattibilità che verifica la fattibilità tecnologica/pratica oltre che economica di una idea/concept considerevolmente innovativa per il settore industriale in cui viene presentato (nuovi prodotti, processi, progettazione, servizi e tecnologie o nuove applicazioni di mercato delle tecnologie esistenti). Le attività potrebbero, ad esempio, comprendere la valutazione dei rischi, studi di mercato, coinvolgimento degli utenti, la gestione della proprietà intellettuale, sviluppo della strategia di innovazione, ricerca di partner, la fattibilità del concept per stabilire un solido progetto di innovazione ad alto potenziale allineato alla strategia aziendale e con una dimensione europea. La proposta dovrebbe contenere un business plan iniziale basato sull’idea/concetto proposta, con le specifiche dei risultati del progetto e dei criteri per il successo.

Leggi tutto