Sia a livello nazionale con la nuova SABATINI che regionale (attraverso le FINANZIARIE partecipate - vedasi Veneto Sviluppo e Friulia Spa Finanziaria FVG -) vengono messe a disposizione sopratutto per le PMI, agevolazioni finanziarie finalizzate alla realizzazione di investimenti immobiliari, mobiliari (acquisto di impianti produttivi macchinari, attrezzature, hardware, acquisto di arredi, realizzazione / adeguamento di impianti tecnologici).

Si tratta di iniziative atte a garantire quota parte di prestiti bancari con tassi di interesse vicino allo zero.

Altri interventi a sostegno delle PMI sono focalizzati su interventi per il miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro e per ridurre gli infortuni

Engineering Team Srl offre i propri servizi per le attività di preparazione e presentazione delle domande in ragione ai bandi dell'argomento.

SABATINI TER

Regione: NAZIONALE  Provincia:  Tutte
Domande  dal:  01/01/2018  Termine presentazione  31/12/2018

fin.agevolataIstituito dal decreto-legge del Fare (art. 2 decreto-legge n. 69/2013), è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese e migliorare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature, rifinanziata fino al 31 dicembre 2018. Inserito nella legge di Stabilità il rifinanziamento fino al 31 dicembre 2018 della "Sabatini Ter", la misura agevolativa per le PMI che effettuano investimenti in Beni strumentali o tecnologia digitale.

RISORSE: previsto il rifinanziamento con 560 milioni di euro fino al 2023.

TERMINE: Il termine per la concessione dei finanziamenti per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte delle piccole e medie imprese è prorogato fino al 31 dicembre 2018 : è una erogazione di un contributo in conto interessi, a fronte di finanziamenti attivati con le banche e gli intermediari finanziari aderenti all’Addendum alla Convenzione 2016 tra Ministero dello sviluppo economico, Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e Associazione Bancaria Italiana (ABI).

Leggi tutto

POR VENETO : AZIONE 3.1.1 MANIFATTURA

Regione: VENETO  Provincia:  Tutte
Domande  dal:  18/10/2016  Termine presentazione Chiuso

Fondo perdutoCHI PUO’ RICHIEDERLI (Beneficitari) :
- micro, piccole e medie imprese (PMI), dei settori manifatturiero e dell’artigianato di servizi, loro consorzi e cooperative, che esercitano un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 primario e/o secondario, presente nell’Allegato C.
OBBIETTIVI DEL BANDO : valorizzare i settori della produzione del sistema manifatturiero e dell’artigianato di servizi veneti, anche aumentando la “cultura d’impresa”, per un duraturo rilancio di essi, promuovendo interventi di sviluppo d’impresa, attraverso la creazione e l'ampliamento di capacità avanzate per lo sviluppo di prodotti e servizi.
INTERVENTI AMMISSIBILI
Sono ammissibili i PROGETTI volti a introdurre innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, ad ammodernare i macchinari e gli impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale anche attraverso lo sviluppo di business digitali.

Leggi tutto

POR VENETO : AZIONE 3.1.1 COMMERCIO

Regione: VENETO  Provincia:  Tutte
Domande  dal:  18/10/2016  Termine presentazione Chiuso

Fondo perdutoCHI PUO’ RICHIEDERLI (Beneficitari) :
- micro, piccole e medie imprese (PMI) in forma singola, che esercitano un’attività economica classificata con codice ISTAT ATECO 2007 presente nell’Allegato C, operativa da più di 12 mesi.
OBBIETTIVI DEL BANDO : rilanciare la propensione agli investimenti del sistema produttivo nei settori del commercio e della somministrazione e servizi, con riferimento alle piccole e medie imprese (PMI) che realizzino interventi volti all’introduzione di innovazioni tecnologiche, di prodotto e di processo, all’ammodernamento di macchinari e impianti e ad accompagnare i processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.
INTERVENTI AMMISSIBILI
Sono ammissibili interventi relativi a PROGETTI che introducono innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, ammodernamento di macchinari ed impianti e accompagnamento ai processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

Leggi tutto

Bando INAIL 2015 a valere per il 2016

Regione: NAZIONALE  Provincia: Tutte
Domande  dal:  01/03/2016  Fino esaurimento fondi  

Fondo perdutoINCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

Lo stanziamento per le Imprese del Veneto è di euro 21.720.830. Sono ammessi a contributo i progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:

1) progetti di investimento che comportavano l’acquisto di “macchine” che ricadono nella definizione di cui all’art. 2, lettere a), b), c), f), g) del D. Lgs n.17 del 27 gennaio 2010 (decreto di recepimento della Direttiva Macchine 2006/42/CE)

2) progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

3) progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese ammesse, con un massimo erogabile di Euro 130.000 per progetti non realizzati  e non in corso di realizzazione alla data del 05/05/2016

Procedura in modalità telematica con vari passaggi e complessa : utile farsi supportare da Professionisti.


 

Richiedi maggiori informazioni compilando il form o contattando il +39 335 5208580