Le START UP (nuove imprese) ed in particolare le START UP INNOVATIVE sono al centro dell’impegno del governo italiano per “far passare” il concetto che le nuove Imprese che si fondano su attività INNOVATIVE (purtroppo ora troppo identificate con attività nell’ambito dell’economia digitale …) devono essere maggiormente sostenute perchè avranno più chance nella competizione internazionale. Si è voluto quindi creare condizioni favorevoli (anche di tipo fiscale) affinchè nascano queste nuove Imprese.

Sono START UP INNOVATIVE le Imprese con uno dei seguenti requisiti:
- almeno il 15% delle proprie spese sono in Ricerca & Sviluppo (R&S);
- almeno due terzi del team (Soci) è composto da persone in possesso di laurea magistrale;
- è proprietaria o depositaria o licenziataria di un brevetto.

Engineering Team Srl offre i propri servizi per le attività di preparazione e presentazione delle domande in ragione ai bandi dell'argomento. E' impegnata a sostenere alcune Start Up fornendo conoscenze sugli aspetti statutari e normativi ma sopratutto know how sulla strategia d’impresa e l’uso di strumenti quali la tutela brevettuale e la finanza agevolata.

In questa sezione riporteremo anche gli interventi a favore delle Imprese composte a maggioranza da donne e giovani

AZIONE 1.4.1: SOSTEGNO ALLA CREAZIONE E AL CONSOLIDAMENTO DI START-UP INNOVATIVE AD ALTA INTENSITA' DI APPLICAZIONE DI CONOSCENZA E ALLE INIZIATIVE DI SPIN-OFF DELLA RICERCA

 Regione: VENETO  Provincia:  Tutte
 Domande dal:  18-07-2016 Termine presentazione  Chiuso

Fondo perdutoE' il primo bando della Regione Veneto in coerenza del POR FESR 2014-20120 ed in particolare all'ASSE 1 "Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione".

Sono ammissibili i progetti coerenti con quanto definito nella RIS3 Veneto e nel Piano Strategico Regionale per la Ricerca Scientifica e lo Sviluppo Tecnologico e l’Innovazione e orientati, quindi, verso le traiettorie di sviluppo previste dai quattro ambiti di specializzazione  - Smart Agrifood, Sustainable Living, Smart Manufacturing e Creative Industries - attraverso lo sfruttamento delle tecnologie abilitanti - micro e nano elettronica, materiali avanzati, biotecnologie industriali, fotonica, nanotecnologie e sistemi avanzati di produzione - e dei driver dell’innovazione, intesi come fattori catalizzatori o di stimolo per l’innovazione, non solo tecnologica.
I progetti devono prevedere lo sviluppo o il consolidamento di attività imprenditoriali (e di incubazione), negli ambiti di specializzazione a forte contenuto innovativo, in particolare ICT, high tech, nonché a forte contenuto creativo, proponendo progettualità basate sulla ricerca e innovazione in grado di indirizzare la trasformazione del settore manifatturiero verso nuovi sistemi di prodotto, processi/tecnologie, sistemi produttivi o lo sviluppo di nuovi modelli di business, organizzativi, di gestione finanziaria e di processi di commercializzazione dei risultati della R&S.

Sono stati stanziati : 1 milione di euro per la CREAZIONE di start Up Innovative,
                                      4 milioni di euro per il CONSOLIDAMENTO di start up innovative

Beneficitari :
Start Up NON Costituite
- singoli promotori che completano l'iscrizione della propria impresa (come start-up innovativa) c/o una CCIAA del Veneto, entro      45 gg. dalla data di comunicazione del progetto ammesso al finanziamento
- devono usufruire dei servizi offerti da un Incubatore veneto
Start Up Costituite
- iscritte dal 01/01/2013
- da almeno 90 gg. dalla data di presentazione delle domanda
- avere sede operativa in Veneto
- presentare situazione di regolarità contributiva
--> per le Start Up che hanno superato i 3 anni di vita devono richiedere l'iscrizione alla Sezione delle PMI INNOVATIVE, in continuità assoluta.

Leggi tutto

Smart&Start 2015

 Regione:  NAZIONALE  Provincia:  Tutte
 Domande dal:  16-02-2015  Termine presentazione: CANALE CHIUSO PER LE REGIONI DEL CENTRO NORD

fin.agevolataLo strumento del MISE “Smart&Start Italia” sostiene la nascita e la crescita delle start-up innovative ad alto contenuto tecnologico per stimolare una nuova cultura imprenditoriale legata all’economia digitale, per valorizzare i risultati della ricerca scientifica e tecnologica e per incoraggiare il rientro dei «cervelli» dall’estero.
Nel 2014, con la prima edizione dedicata alle sole regioni del Mezzogiorno, Smart&Start ha finanziato 442 imprese, per un totale di 75,4 milioni di agevolazioni concesse.
il DM 24 settembre 2014, ha rinnovato le agevolazioni per le Start-Up Innovative estendendole all’intero territorio nazionale con una dotazione di 200 milioni di euro

Leggi tutto